Integratori: il mare in un bicchiere

121

Mare, mare, mare, ma che voglia di arrivare…. canta Luca Carboni. Il mare, per molti di noi, è un luogo magico, che sognamo per un anno intero, nell’attesa di una vacanza, magari di una settimana, o di un weekend. Il mare è un pozzo di benessere per l’essere umano. Ma perchè il mare ci attira così tanto?
Ormai è assodato che stare in prossimità dell’acqua, arrechi un certo benessere al corpo e alla mente. Del resto, il nostro corpo contiene una quantità di acqua che va dal 75 al 90%. Va da sè che la vicinanza all’acqua ci dia una certa risonanza. Secondo l’autore J. Nichols, autore del libro Blue mind: Mente e acqua, stare vicino, dentro o sott’acqua ci apporti un notevole benessere. In particolare:

  • Il colore blu dà sollievo,
  • stare lungo la costa rende più rilassati,
  • l’acqua ringiovanisce le menti stanche,
  • guardare le fotografie fa bene, ma l’acqua nella vita reale fa meglio,
  • l’acqua ci riporta al nostro stato naturale.

Secondo l’autore di ‘Blue Mind’, se ci basiamo sulle ricerche condotte fino ad ora, scopriamo che la vicinanza con l’acqua è fondamentale per ridurre l’ansia, aumentare la creatività, migliorare la generosità e l’empatia, rafforzare il nostro legame con la natura, avere una salute e un benessere generale migliori ed anche accrescere il nostro successo personale.
I giapponesi parlano di Shinrin Yoku, ovvero il bagno nella foresta, come metodo super naturale per migliorare il benessere interiore ed esteriore. In Giappone, tale pratica è addirittura finanziata dallo Stato come metodo di cura (i giapponesi si immergono nella foresta come cura, al pari delle nostre terme). Si veda a riguardo questo articolo. Il bagno nel mare e, appunto, il bagno nella foresta. In generale, parliamo di bagno nella Natura, sotto varie sfaccettature!
Un bagno nel mare è un sollievo assoluto, per il corpo e per la mente. Quando ci immergiamo nel mare, entriamo in contatto con un mondo che comincia milioni di anni fa, che contiene una quantità incredibile di informazioni che toccano la nostra pelle e la nostra anima. Il livello di rilassamento che possiamo raggiungere è incredibilie. Fantastico! E, cosa posso fare se invece non abito in prossimità del mare? Sicuramente, esistono innumerevoli modi per immergersi nella natura, oltre al mare. Abbiamo appena parlato del bagno nella foresta.


Come fare a portare tutti questi benefici del mare nel nostro organismo, se non ho il mare vicino?
Una soluzione, veloce, pratica e soprattutto economica, per chi non ha la possibilità di recarsi al mare per godere in prima persona dei benefici del mare, è sicuramente bere un bel bicchiere di acqua e cloruro di magnesio! Sembra una cavolata ma il cloruro di magnesio non è altro che acqua di mare… “disidratata”!! Infatti, per ricavarlo si lascia evaporare l’acqua marina in maniera che rimanga solo il cloruro di magnesio, autentico elisir per il nostro organismo. Il cloruro di magnesio si trova nei negozi di alimenti biologici, sotto il nome di nigari, cloruro di magnesio, appunto, che si utilizza solitamente in macrobiotica per far cagliare il tofu. Un cucchiaino di nigari in un bicchiere d’acqua è la dose quotidiana da assumere per portare il mare dentro di te

Il costo? Pochi centesimi. Incredibile ma vero, come spesso accade, i rimedi più “snobbati”, più poveri, più economici sono i più efficiaci. Esistono libri sui benefici del cloruro di magnesio, e si trovano nel web numerose testimonianze di guarigioni attribuibili all’assunzione di cloruro di magnesio. In questo mio precedente post, una testimonianza di guarigione grazie al cloruro di magnesio.


Esistono integratori di magnesio, che vanno benissimo, ma pare che il cloruro di magnesio, sotto forma di nigari, sia comunque efficacissimo.
Buon mare a tutti!


Fonti:
https://www.greenme.it/vivere/salute-e-benessere/19923-mare-acqua-salute
https://www.tuttogreen.it/cloruro-di-magnesio-benefici/

 

 

 

SHARE
Consulente in Naturopatia e Consulente Scientifico del Comportamento Alimentare ex art. 2222 e segg. c.c.